Livechat

Richiama

Vi contattiamo con piacere!

RicercaAlloggio

oppureRichiesta non impegnativa

Caseificio biologico Hatzenstädt - Niederndorferberg

Formaggi biologici e prodotti regionali da gustare

Lì, nella Untere Schranne, dove il sole scaccia via la nebbia del mattino, si trova la Niederndorferberg. Entro un'ora di cammino si trovano tutte le fattorie che hanno il privilegio di rifornire di latte il caseificio Hatzenstädt. Privilegio in quanto le norme di ammissione alla cooperativa sono veramente molto severe. La Hatzenstädt si è impegnato infatti a garantire la pura regionalità, dall'alimentazione alla vendita.

Sentire un tintinnio improvviso nel mezzo della nebbia può essere per tanti un'esperienza un po' spettrale.. Per il casaro dell'Hatzenstäder invece questo significa lavoro. Ed ecco che in breve tutti sono pronti a scaricare i tintinnanti bidoni del latte che, grazie alla funivia, vengono portati direttamente dai pascoli della Niederndorferberg al caseificio biologico. Oggi una vera e propria rarità in Europa centrale. Tutto ciò garantisce al caseificio la possibilità di ricevere il latte da tutti i fornitori entro dodici ore dalla mungitura. Mentre le mucche intanto potranno ancora godersi l'estate sui pascoli della fresca malga.

Lavorazione tradizionale
La produzione del formaggio ha una lunga tradizione in Tirolo. In molte aziende agricole di montagna il formaggio veniva già prodotto nel Medioevo. La prima traccia sui caseifici della Niederndorferberg risale addirittura al 1224. Per riuscire ad estrarre il grasso del latte per fare il burro, veniva fatto spesso il latte scremato o il "formaggio grigio". Intorno alla metà del XIX° secolo, dalla Svizzera attraverso il Vorarlberg, cominciò ad espandersi sulle alpi tirolesi la tradizione del "caseifico grasso". Ma per la produzione di formaggio duro, sono necessari almeno 800 litri di latte. Dato che la situazione economica a causa delle due guerre cominciò a peggiorare, i contadini della  Hatzenstett cominciarono ad unire le loro forze ed a collaborare sempre di più con le fattorie locali. La Hatzenstädt, a partire dal 1480, fu anche il più grande proprietario terriero e fornitore di formaggio per gli abitanti di Monaco di Baviera e Frisinga. Guardando al futuro, già nel 1937, decisero di abbandonare silos e foraggi. "Solo se ci limiteremo ad utilizzare esclusivamente l'offerta interna, lavoreremo a livello regionale. Sarebbe disonesto, alimentare le nostre mucche con risorse provenienti dall'esterno ", spiega il presidente dei caseifici Heinz Gstir. Malghe in estate e pascoli regolari, divennero una prassi obbligatoria. In questo modo anche le mucche mangiano, annusano e gustano la loro terra. 38 agricoltori biologici si sono impegnati ad osservare un regime rigoroso. Il tutto a beneficio degli animali e per garantire gli elevati standard di qualità che si sono autoimposti.

Radici nel contesto sociale
Un'abitudine delle fattorie Hetzenstett è sicuramente quella di utilizzare ogni giorno il latte biologico. Le stesse mantengono viva la tradizione per la produzione di formaggi, utilizzando esclusivamente pura acqua di sorgente, caglio naturale e sale. In questo modo ogni anno vengono prodotte otto tonnellate di yogurt, 20 tonnellate di burro e 150 tonnellate di formaggio. I prodotti biologici sono inoltre stati premiati più volte con medaglie d'oro. Tutti e quattro i casari sono anche agricoltori biologici che apprezzano tantissimo l'interazione con la natura. Oltre ad Astrid, Katrin e Maria. "Le nostre commesse in latteria provengono dalla zona. In quanto la regionalità è per noi uno dei valori fondamentali del nostro contesto sociale", descrive Heinz Gstir.

Così come la produzione e la lavorazione del formaggio fino ad ora descritta viene appositamente mantenuta in un contesto regionale, i clienti del negozio di prodotti lattiero-caseari provengono invece da tutto il mondo. Clientela proveniente da Wörgl, da Traunstein e da Monaco di Baviera fa a gara per accaparrarsi la fornitura settimanale di formaggio della fattoria Hatzensädt, per la famiglia e per i vicini di casa.

Coloro che hanno voglia di sentire il rumore metallico dei bidoni del latte o desiderano confezionare un pacchetto di prodotti tipici, sono i benvenuti.

 

10A - Variazione Wildbichl/ Aschau

10A - Variazione Wildbichl/ Aschau

Un po' più breve ma con più salita, questa variante conduce attraverso il tranquillo Aschau im Chiemgau.

  • Tipo: Ciclismo
  • Inizio: Kufstein Zentrum/ Unterer Stadtplatz
  • Meta: Kufstein Zentrum/ Unterer Stadtplatz
  • Medio
  • 779 m
  • 165,7 km

 

18 - Giro della mattina presto

18 - Giro della mattina presto

Questo tour conduce attraverso brevi salite attraverso la tranquilla Mühltal e via Aschau fino al Niederndorferberg. Tour primaverile perfetto.

  • Tipo: Ciclismo
  • Inizio: Centro di Kufstein / Piazza della Città Bassa
  • Meta: Centro di Kufstein / Piazza della Città Bassa
  • Medio
  • 800 m
  • 79,0 km

Condividi questo con
i tuoi amici

Segnalibro

Vi preghiamo attendere

Le informazioni vengono visualizzate…