Contattami

Vi contattiamo con piacere!

RicercaAlloggio

oppureRichiesta non impegnativa

Tour di più giorni Wilder Kaiser

Difficile

Aggiungi ai preferiti

1725 m

2290 m

35,2 km

Tipo:

Escursionismo

Inizio:

Natural lake Going

Meta:

Kaiser valley ascent

Tourenbeschreibung

Il Wilder Kaiser è uno dei massicci montuosi più spettacolari delle Alpi. Con le sue pareti rocciose e i suoi verdi fianchi, la riserva naturale Wilder Kaiser è una delle più belle aree escursionistiche e di arrampicata del Tirolo.

Nei tre giorni di escursione al rifugio gli escursionisti passano i luoghi più belli sul lato sud del Kaisergebirgebirge. La traversata del Kaiser porta dal lago balneabile naturale di Going attraverso il Wilder-Kaiser-Steig fino alla Gruttenhütte, poi lungo l'Adlerweg fino all'Hintersteiner See e il terzo giorno attraverso la Walleralm fino alla Hinterbärenbad-Anton Karg Haus nella Kaisertal. Grazie all'orientamento a sud e alla moderata altitudine, il tour può essere intrapreso da giugno a metà ottobre.

1° giorno
L'escursione di tre giorni inizia a Goinger Badesee (750 m), uno dei più bei laghi balneabili naturali del Tirolo, dove è possibile parcheggiare gratuitamente l'auto. Dal lago si raggiunge il parcheggio di Aschau e su una strada forestale fino alla pittoresca Graspoint Niederalm (1.075m). Poco prima della malga Oberer Regalm (1.313m) il bosco si dirada e si ha una prima vista sensazionale sulle Alpi di Kitzbühel.

Nella prima tappa dell'Adlerweg, un sentiero escursionistico a lunga percorrenza con 126 tappe attraverso il Tirolo, si prosegue fino al Baumgartnerkopf (1.572 m). Attraverso il panoramico WIlder-Kaiser-Steig e il più impegnativo Jubiläumssteig (libertà dalle vertigini e passo sicuro) si raggiunge il rifugio Gruttenhütte a 1600 metri.

2° giorno
Con il sole alle spalle, il Wilder-Kaiser-Steig conduce dal rifugio Gruttenhütte intorno alla malga Kaiser Hochalm (1.417m). Pini montani e prati fioriti danno un quadro armonioso, da metà giugno a metà luglio qui fiorisce l'Almrausch. In ogni caso, un riposo è consigliato in questo luogo romantico, perché non è lontano dall'Hintersteiner See (880m), meta del secondo giorno.

3° giorno
Il terzo giorno porta direttamente alla Stöfflhütte e alla Walleralm. Dalla Walleralm alla base successiva sulla AV-Weg 827. Ad est attraverso la Hocheck (1.470m) fino alla Kaindlhütte (1.293m) sul lato nord dello Scheffauer. Si prosegue sullo stesso sentiero attraverso i pascoli degli Steinbergalmen fino a raggiungere il Bettlersteig. Su questo sentiero attraverso il casino di caccia Straßwalch in circa 2 ore fino alla ospitale casa di Hinterbärenbad-Anton Karg a Hinterbärenbad (829m). Qui è possibile pernottare di nuovo o riprendere il viaggio di ritorno attraverso la famosa riserva naturale del Kaisertal. Su sentieri quasi pianeggianti si raggiunge il meraviglioso paesaggio naturale, si passano i più bei rifugi e pascoli alpini della valle del Kaisertal, si ritorna a valle per la salita al Kaiser in ben 2 ore.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator

Maggiori dettagli

  • sentiero nel bosco, sentiero
  • Abbigliamento outdoor adeguato alle condizioni atmosferiche (buone calzature, protezione dalla pioggia, abbigliamento traspirante...)
    Spuntini (ad es. frutta, barrette di muesli, pane integrale) e bevande (tenere conto di una quantità sufficiente di liquidi)
    Attrezzature di primo soccorso
    Telefono cellulare con batteria piena
    Mappa escursionistica e letteratura guida
    Protezione solare (crema solare e occhiali da sole, cappuccio)
    Borsa da bivacco
  • Sulla strada federale B178 proveniente da Wörgl o Kufstein, più avanti verso il Goinger Badesee.
  • Lago balneabile Going

Condividi questo con
i tuoi amici

Segnalibro

Vi preghiamo attendere

Le informazioni vengono visualizzate…